Principale Altro Lavorare da casa: considerazioni sulla rete/WiFi

Lavorare da casa: considerazioni sulla rete/WiFi

Problemi relativi alla velocità di Internet (larghezza di banda) per zoom/lavoro remoto:

  • 'Larghezza di banda' si riferisce generalmente alla velocità massima alla quale i dati possono essere trasferiti su una rete. Per quanto riguarda il servizio Internet domestico, la larghezza di banda che paghi dal tuo provider di servizi Internet (ISP) è sempre a massimo, e non necessariamente la velocità effettiva ottenuta. Molti piani Internet hanno diverse velocità 'downstream' e 'upstream'. Downstream sono i dati che vengono scaricati da Internet sul tuo dispositivo. A monte sono i dati che vengono caricati dal tuo dispositivo su Internet. In un'applicazione come Zoom, i dati a valle includeranno il video e l'audio di tutti gli altri partecipanti alla riunione, mentre i dati a monte saranno il tuo flusso video e audio che viene inviato attraverso la rete a Zoom.

  • Puoi controllare la tua larghezza di banda effettiva su Speedtest.net o Fast.com (può essere utile confrontare i due).

  • Ho bisogno di Internet più veloce per usare Zoom? Lo zoom è molto flessibile quando si tratta di larghezza di banda - visita la pagina dei requisiti di larghezza di banda di Zoom -- e consiglia velocità di connessione upstream di 1,5-3,0 Mbps per prestazioni ottimali nelle riunioni di gruppo con qualità video HD. Se la tua velocità di connessione scende al di sotto di queste soglie, la qualità del video verrà regolata automaticamente per tenerti nella riunione. La maggior parte dei pacchetti Internet domestici sono almeno 25 Mbps in downstream / 5 Mbps in upstream e il tuo pacchetto Internet di casa dovrebbe essere di almeno 10 Mbps in giù / 5 Mbps in su per utilizzare Zoom in modo efficace. Tieni presente che c'è una differenza tra ciò per cui paghi il tuo ISP e ciò che ricevi: non sei sicuro di ricevere le massime velocità per cui paghi. Se c'è una grande discrepanza tra la tua velocità effettiva (testata con i siti di cui sopra) e la velocità per cui paghi, contatta il tuo ISP.

  • Di quanta larghezza di banda ho bisogno? A&S raccomanda che il tuo pacchetto Internet dal tuo ISP sia ~25Mbps in downstream e 5Mbps in upstream per un individuo. Se la tua rete ha più persone che lavorano da casa o membri della famiglia impegnati nell'apprendimento a distanza, potrebbe essere necessario un pacchetto più veloce dal tuo ISP. Si prega di utilizzare i test di velocità di cui sopra come un indicatore per determinare la propria velocità durante la giornata lavorativa. Tieni inoltre presente che è molto improbabile che l'aumento della velocità Internet in downstream da 100 Mbps a 400 Mbps influisca sulla qualità della tua esperienza Zoom. Zoom utilizza solo ~3.0Mbps per video e audio HD.

  • La maggior parte delle velocità di Internet da casa supera di gran lunga i requisiti downstream per Zoom. Se riesci a trasmettere in streaming Netflix, puoi utilizzare Zoom con successo.

  • Se hai un router WiFi, cerca sempre di posizionarti il ​​più vicino possibile al router. Ciò garantirà la massima potenza del segnale e limiterà l'impatto di qualsiasi interferenza WiFi che potrebbe ridurre la velocità di connessione.

  • Abbiamo ricevuto segnalazioni di Zoom in difficoltà sotto carico pesante durante la giornata lavorativa. Puoi controlla lo stato attuale della rete di Zoom per vedere se stai riscontrando un problema noto. Si prega di notare che questo sito potrebbe non elencare tutti i problemi. In caso di congestione della rete, gli utenti in genere vedranno feed video degradati o bloccati/instabili. L'audio in genere non è interessato o deve essere meno influenzato. Nelle situazioni in cui Zoom è il collo di bottiglia, tieni presente che avrai una capacità limitata di migliorare la situazione: potresti dover disporre di un piano per adeguare la tua strategia di insegnamento o riprogrammare una riunione amministrativa se la qualità della connessione è molto bassa o instabile.

  • Per scenari di lavoro da casa senza Zoom: nella maggior parte dei casi basato sul web applicazioni, la velocità di connessione non è un problema urgente. Una connessione più veloce può far caricare le pagine o rispondere più rapidamente e sentirsi più reattive, ma non è necessaria per scenari di lavoro da casa efficaci. PAC, ARC, FDS, CUIT VPN, ecc., non richiedono connessioni Internet veloci in quanto trasmettono pochissimi dati. Quasi tutta l'elaborazione viene eseguita sul server (ad es. Columbia) all'estremità della connessione: la lentezza in ARC, ad esempio, mentre la convalida dei budget non è una funzione della velocità di Internet. Questo è direttamente correlato alla complessità delle operazioni eseguite sui server ARC. Allo stesso modo, LionMail e Outlook trasmettono pochissimi dati e non richiedono connessioni veloci.

  • Le connessioni desktop remoto a un PC del campus non hanno requisiti di larghezza di banda sostanziali e questi requisiti sono inferiori a quelli per Zoom. Una connessione desktop remoto stabile a un PC del campus può richiedere fino a 200 Kbps (non Mbps) in upstream/downstream.

Router WiFi domestici

  • Se noleggi/affitti il ​​tuo router WiFi dal tuo provider di servizi Internet (ISP) -- È molto comune che i router domestici vengano noleggiati dal tuo ISP (Comcast, Spectrum, FiOS, ecc.). In questi casi, contatta direttamente il tuo provider di servizi Internet in merito ai problemi con il tuo Wi-Fi domestico, poiché spesso dispongono di strumenti di gestione remota che consentono loro di valutare lo stato della rete domestica da remoto. Se l'apparecchiatura è configurata in modo errato o se si verifica un problema con l'hardware in leasing, il tuo ISP sarà nella posizione migliore per aiutarti a risolvere il problema o a sostituire l'apparecchiatura.
    • Può essere una procedura non banale utilizzare il proprio router WiFI insieme all'attrezzatura fornita dal proprio ISP: la prima cosa da fare dovrebbe essere quella di contattare immediatamente l'ISP con domande e dubbi sulla connettività. I router WiFi ISP in genere combinano le funzionalità di un modem (che comunica con Internet) e router WiFi (che comunica tra il computer e il modem quindi, a sua volta, Internet), quindi dovresti consultare il tuo ISP prima acquistare la propria attrezzatura.
  • I router WiFi consumer (che vengono acquistati direttamente, anziché noleggiati da un ISP) variano notevolmente in termini di qualità. Se riscontri lentezza o instabilità nella tua connessione, anche quando il tuo computer si trova vicino al router WiFi stesso, potresti provare a riavviare il router. Per fare ciò, scollega il cavo di alimentazione dal router per 30 secondi, quindi ricollegalo e consenti il ​​riavvio.
  • Se desideri acquistare un nuovo router WiFi per risolvere la velocità di Internet domestica, verifica prima con il tuo ISP per verificare che non ci siano problemi da parte loro (piuttosto che con il tuo router). Si prega di utilizzare anche le risorse di cui sopra per verificare la velocità attuale di Internet: siti diversi funzioneranno in modo diverso in base al carico di rete, quindi la lentezza di Zoom fa non implica automaticamente che la tua connessione è lenta o instabile.
  • Se determini che hai bisogno di un nuovo router WiFi domestico, considera i modelli seguenti. I primi due sono consigliati da CUIT per l'alloggio nel campus (maggiori informazioni qui) e gli ultimi modelli sono raccomandazioni generali per router stabili e di alta qualità.
  • Per l'installazione di router in sedi servite da CUIT, contattare CUIT per assistenza a domicilio o telefonica. Per l'installazione in alloggi fuori dal campus, consultare le istruzioni di installazione del produttore.

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Anna Harris
Anna Harris
Il Teachers College, Columbia University, è la prima e più grande scuola di specializzazione negli Stati Uniti e anche perennemente classificata tra le migliori della nazione.
Le ragazze hanno maggiori probabilità di fare sesso, correre rischi sessuali e sposarsi giovani se hanno le mestruazioni presto
Le ragazze hanno maggiori probabilità di fare sesso, correre rischi sessuali e sposarsi giovani se hanno le mestruazioni presto
I tempi della prima mestruazione di una ragazza possono influenzare il suo primo incontro sessuale, la prima gravidanza e la sua vulnerabilità ad alcune infezioni trasmesse sessualmente, secondo una meta-analisi dei ricercatori della Columbia University Mailman School of Public Health. Questi modelli di risultati sulla salute sessuale e riproduttiva per le ragazze nei paesi a basso e medio reddito checome
La pandemia di COVID-19 ha un impatto sulla salute mentale in tutto il mondo
La pandemia di COVID-19 ha un impatto sulla salute mentale in tutto il mondo
Uno studio condotto dai ricercatori della Columbia University Mailman School of Public Health riporta un'elevata prevalenza globale di depressione e ansia durante la pandemia di COVID-19. Mostra anche come l'implementazione di strategie di mitigazione, compresi i trasporti pubblici e la chiusura delle scuole, e gli ordini di soggiorno a casa abbiano avuto un impatto su tali disturbi. I risultati sono pubblicati in
Borse di studio e stage esclusivi
Borse di studio e stage esclusivi
Dopo la laurea, gli studenti hanno l'opportunità di ottenere numerose posizioni di segnalazione post-laurea speciali retribuite che vanno da tre mesi a un anno. Alcune delle opportunità si trovano presso la Columbia. Altri si trovano nelle agenzie di stampa negli Stati Uniti e all'estero. Le opportunità si evolvono ogni anno. Le società qui elencate sono quelle che hanno partecipato di recente. Le informazioni sull'applicazione saranno disponibili qui.
Programma e-Mentor
Programma e-Mentor
Benvenuti al programma e-Mentor sponsorizzato dal Career Design Lab e Alumni Relations della Columbia University School of Professional Studies...
Riflettere sulla storia e sui retaggi della ricostruzione
Riflettere sulla storia e sui retaggi della ricostruzione
Il presidente Bollinger modera un panel online con Kimberlé W. Crenshaw, Eric Foner e Henry Louis Gates, Jr. che si concentra su come il periodo successivo alla guerra civile si collega alla politica americana contemporanea.
Kellen R. Funk
Kellen R. Funk
Kellen R. Funk è uno storico del diritto con esperienza in procedure e rimedi civili. Ha scritto sulla storia delle pratiche di contenzioso civile negli Stati Uniti, sullo sviluppo e sulla riforma del sistema di cauzione americano e sui processi giuridici delle chiese e dei gruppi religiosi. Funk è entrato a far parte della facoltà di giurisprudenza della Columbia nel 2018 dopo aver completato il suo dottorato di ricerca. in storia americana alla Princeton University, dove è stato Porter Ogden Jacobus Fellow. Il suo primo libro, The Lawyers' Code, sarà pubblicato dalla Oxford University Press nel 2020. Esplora come l'emanazione del Field Code di New York nel 1848 abbia plasmato il campo della procedura civile americana fondendo legge ed equità, accelerando i rimedi dei creditori e dando supremazia degli avvocati sulle regole del contenzioso. La borsa di studio di Funk combina metodi di ricerca storica con la scienza dei dati e sta pilotando un progetto per digitalizzare i documenti cartacei per quasi tutte le cause civili contese nella contea di New York nel 19° secolo. Ha ricevuto l'Harold Berman Award dall'American Association of Law School's Law and Religion Section per il suo articolo del 2017 sul Journal of Law & Religion, Church Corporations and the Conflict of Laws in Antebellum America.