Principale Altro Amal clooney

Amal clooney

  • Facoltà in visita e borsisti in residenza
Formazione scolastica

St. Hugh's College, Università di Oxford, B.A./LL.B.
New York University School of Law, LL.M.

Aree di studio
  • Diritto internazionale e comparato
  • Contenzioso e risoluzione delle controversie
  • Giustizia sociale e diritti umani
Aree di specializzazione

• Legge pubblica internazionale
• Diritti umani internazionali e comparati Compar
• Diritto penale internazionale
• Affari e diritti umani

Amal Clooney è un avvocato specializzato in diritto internazionale e diritti umani. Rappresenta clienti dinanzi a tribunali internazionali, tra cui la Corte penale internazionale, la Corte internazionale di giustizia e la Corte europea dei diritti dell'uomo. Accanto al lavoro giudiziario, fornisce consulenza a governi e individui su questioni legali nelle sue aree di competenza.

Il professor Clooney è classificato negli elenchi legali 500 . legale e Camere e partner come uno dei principali avvocati in diritto internazionale, diritti umani e diritto penale. È descritta come 'una brillante mente legale', un 'avvocato molto efficace e concentrato' e 'un avvocato straordinariamente innovativo' che è 'tatticamente di prima classe' e 'una rara combinazione di profondità intellettuale e pragmatismo'. Gli elenchi evidenziano la sua 'profonda conoscenza del diritto internazionale pubblico', la sua capacità di galvanizzare 'capi di stato, ministri degli esteri e affari... in un modo molto efficace per i clienti' e il suo 'appassionato impegno per la legge e compassione per le persone'. serve'.

Il professor Clooney è stato consigliere senior di Kofi Annan quando era inviato delle Nazioni Unite in Siria. Ha anche lavorato come consulente per l'inchiesta delle Nazioni Unite sull'uso di droni armati e come relatrice per l'Istituto per i diritti umani dell'International Bar Association sull'indipendenza della magistratura. È membro del team di esperti del Regno Unito sulla prevenzione della violenza sessuale nelle zone di conflitto e del gruppo di esperti del procuratore generale del Regno Unito sul diritto internazionale pubblico.

Il professor Clooney rappresenta spesso le vittime di atrocità di massa, compresi il genocidio e la violenza sessuale, nonché i prigionieri politici nei casi che riguardano la libertà di espressione e il diritto a un processo equo. Ha ricevuto il premio Gwen Ifill 2020 per 'risultati straordinari e duraturi nella causa della libertà di stampa' dal Comitato per la protezione dei giornalisti. Ed è vicepresidente dell'High Level Legal Panel of Experts on Media Freedom istituito su richiesta dei governi del Regno Unito e del Canada e presieduto dall'ex presidente della Corte suprema del Regno Unito Lord Neuberger.

Il professor Clooney ha lavorato all'Aia con vari meccanismi di giustizia sponsorizzati dalle Nazioni Unite, tra cui la Corte internazionale di giustizia, il Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia e il Tribunale speciale per il Libano. È ammessa al New York Bar e ha esercitato come avvocato contenzioso presso Sullivan & Cromwell LLP a New York. È anche la co-fondatrice della Clooney Foundation for Justice, che mira a far avanzare la giustizia attraverso la responsabilità.

Pubblicazioni

Libri

  • Il diritto a un processo equo nel diritto internazionale , con P. Webb (Oxford University Press, 2020).
  • Il Tribunale Speciale per il Libano: Legge e Pratica , co-curato con D. Tolbert e N. Jurdi (Oxford University Press, 2014).

Capitoli, articoli e blog selezionati

  • 'Il diritto all'insulto nel diritto internazionale?', con P. Webb (Columbia Human Rights Law Review, 2017).
  • Diritti umani, capitolo in Pratica diplomatica di Satoww (7a edizione, Oxford University Press, 2016).
  • L'anatomia di un processo iniquo, Huffington Post, 19 agosto 2014.
  • L'inchiesta delle Nazioni Unite sull'assassinio di Hariri, con A. Bonini, in Il Tribunale Speciale per il Libano: Legge e Pratica (Oxford University Press, 2014).
  • La Siria andrà alla CPI?, La rivista dell'avvocato , 10 dicembre 2012.
  • Il ruolo del Consiglio di sicurezza nell'avvio e nell'arresto dei casi presso la Corte penale internazionale: problemi di principio e pratica, capitolo in A. Zidar e O Bekou (a cura di), Sfide contemporanee per la Corte penale internazionale (British Institute of International and Comparative Law, 2014).
  • 'Espansione della giurisdizione sui crimini di guerra ai sensi dell'articolo 8 dello statuto della Corte penale internazionale', con P. Webb, (2010) 8 (5) Journal of International Criminal Justice 1219-1243.
  • Raccolta di prove, in K. Khan, C. Buisman e C. Gosnell, Principi di prova nella giustizia penale internazionale (Pressa dell'Università di Oxford, 2010).

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Anna Harris
Anna Harris
Il Teachers College, Columbia University, è la prima e più grande scuola di specializzazione negli Stati Uniti e anche perennemente classificata tra le migliori della nazione.
Le ragazze hanno maggiori probabilità di fare sesso, correre rischi sessuali e sposarsi giovani se hanno le mestruazioni presto
Le ragazze hanno maggiori probabilità di fare sesso, correre rischi sessuali e sposarsi giovani se hanno le mestruazioni presto
I tempi della prima mestruazione di una ragazza possono influenzare il suo primo incontro sessuale, la prima gravidanza e la sua vulnerabilità ad alcune infezioni trasmesse sessualmente, secondo una meta-analisi dei ricercatori della Columbia University Mailman School of Public Health. Questi modelli di risultati sulla salute sessuale e riproduttiva per le ragazze nei paesi a basso e medio reddito checome
La pandemia di COVID-19 ha un impatto sulla salute mentale in tutto il mondo
La pandemia di COVID-19 ha un impatto sulla salute mentale in tutto il mondo
Uno studio condotto dai ricercatori della Columbia University Mailman School of Public Health riporta un'elevata prevalenza globale di depressione e ansia durante la pandemia di COVID-19. Mostra anche come l'implementazione di strategie di mitigazione, compresi i trasporti pubblici e la chiusura delle scuole, e gli ordini di soggiorno a casa abbiano avuto un impatto su tali disturbi. I risultati sono pubblicati in
Borse di studio e stage esclusivi
Borse di studio e stage esclusivi
Dopo la laurea, gli studenti hanno l'opportunità di ottenere numerose posizioni di segnalazione post-laurea speciali retribuite che vanno da tre mesi a un anno. Alcune delle opportunità si trovano presso la Columbia. Altri si trovano nelle agenzie di stampa negli Stati Uniti e all'estero. Le opportunità si evolvono ogni anno. Le società qui elencate sono quelle che hanno partecipato di recente. Le informazioni sull'applicazione saranno disponibili qui.
Programma e-Mentor
Programma e-Mentor
Benvenuti al programma e-Mentor sponsorizzato dal Career Design Lab e Alumni Relations della Columbia University School of Professional Studies...
Riflettere sulla storia e sui retaggi della ricostruzione
Riflettere sulla storia e sui retaggi della ricostruzione
Il presidente Bollinger modera un panel online con Kimberlé W. Crenshaw, Eric Foner e Henry Louis Gates, Jr. che si concentra su come il periodo successivo alla guerra civile si collega alla politica americana contemporanea.
Kellen R. Funk
Kellen R. Funk
Kellen R. Funk è uno storico del diritto con esperienza in procedure e rimedi civili. Ha scritto sulla storia delle pratiche di contenzioso civile negli Stati Uniti, sullo sviluppo e sulla riforma del sistema di cauzione americano e sui processi giuridici delle chiese e dei gruppi religiosi. Funk è entrato a far parte della facoltà di giurisprudenza della Columbia nel 2018 dopo aver completato il suo dottorato di ricerca. in storia americana alla Princeton University, dove è stato Porter Ogden Jacobus Fellow. Il suo primo libro, The Lawyers' Code, sarà pubblicato dalla Oxford University Press nel 2020. Esplora come l'emanazione del Field Code di New York nel 1848 abbia plasmato il campo della procedura civile americana fondendo legge ed equità, accelerando i rimedi dei creditori e dando supremazia degli avvocati sulle regole del contenzioso. La borsa di studio di Funk combina metodi di ricerca storica con la scienza dei dati e sta pilotando un progetto per digitalizzare i documenti cartacei per quasi tutte le cause civili contese nella contea di New York nel 19° secolo. Ha ricevuto l'Harold Berman Award dall'American Association of Law School's Law and Religion Section per il suo articolo del 2017 sul Journal of Law & Religion, Church Corporations and the Conflict of Laws in Antebellum America.