Articoli Interessanti

Qin Gao

Qin Gao

Qin Gao è un'autorità leader nel sistema di assistenza sociale cinese e il direttore fondatore del China Center for Social Policy della Columbia University, il

Gli Stati con leggi permissive sulle armi hanno tassi di tiro di massa più elevati

Gli Stati con leggi permissive sulle armi hanno tassi di tiro di massa più elevati

Gli Stati con leggi sulle armi più permissive e una maggiore proprietà di armi hanno tassi più elevati di sparatorie di massa e sta emergendo un divario crescente tra gli stati con leggi sulle armi restrittive rispetto a quelle permissive. Secondo un nuovo studio, i ricercatori della Columbia Mailman School of Public Health hanno scoperto che nella maggior parte degli anni gli stati permissivi avevano tassi di sparatoria di massa più elevati rispetto agli stati restrittivi.

Genius at Work: come Franz Boas ha creato il campo dell'antropologia culturale
Genius at Work: come Franz Boas ha creato il campo dell'antropologia culturale
Altro Un secolo fa, quando le persone credevano che l'intelligenza, l'empatia e il potenziale umano fossero determinati dalla razza e dal genere, Franz Boas guardò i dati e decise che tutti si sbagliavano. In questo estratto dal nuovo libro Gods of the Upper Air, Charles King descrive il profilo del professore anticonformista della Columbia.
Aaron A. Fox
Aaron A. Fox
Musica Aaron Fox è arrivato alla Columbia nel 1997. Ha insegnato dal 1994 al 1997 all'Università di Washington, Seattle, nei Dipartimenti di Antropologia e Musica. Ha conseguito il PhD in Social Anthropology presso l'Università del Texas ad Austin (1995) e l'AB in Music presso l'Harvard College. Aaron ha presieduto il Dipartimento dal 2008 al 2011. Ha spesso lavorato come Direttore del Center for
Archivi
Archivi
Altro
Pedagogia contemplativa
Pedagogia contemplativa
Altro
Il professore associato Ramin Bahrani dirige 'Amnesty' per Netflix
Il professore associato Ramin Bahrani dirige 'Amnesty' per Netflix
Arti Amnesty è basato sul romanzo di Aravind Adiga (CC '97) ed è la seconda volta che Bahrani adatta un romanzo dell'autore vincitore del Man Booker Prize.
Dipartimento di Riabilitazione e Medicina Rigenerativa
Dipartimento di Riabilitazione e Medicina Rigenerativa
Altro A volte chiamata lieve lesione cerebrale traumatica, una commozione cerebrale è causata da un colpo o una scossa alla testa. La lesione impedisce al cervello di funzionare normalmente. I sintomi di una commozione cerebrale possono durare meno di un giorno o possono persistere per mesi o più. Molti dei casi di commozione cerebrale che richiedono un trattamento di emergenza sono dovuti a cadute, lesioni automobilistiche, aggressioni e lesioni sportive. I bambini, i giovani adulti e gli anziani sono particolarmente a rischio di commozione cerebrale e possono richiedere più tempo per riprendersi dopo una commozione cerebrale.
Martin Luther King Jr. alla Columbia
Martin Luther King Jr. alla Columbia
Altro Il 27 ottobre 1961, Martin Luther King Jr., presidente della Southern Christian Leadership Conference (SCLC) e pastore della Ebenezer Baptist Church di Atlanta, arrivò alla Columbia University per tenere un discorso. Abbracciando l'amore cristiano e la nonviolenza gandhiana, insistendo sul fatto che l'America fosse all'altezza della sua promessa di uguali diritti per tutti, King, a trentadue anni, era il principale leader dei diritti civili della nazione. Aveva guidato il Montgomery Bus Boycott nel 1956 e aveva realizzato la copertina di TIME.

Messaggi Popolari

EEOC contro Abercrombie & Fitch Stores, Inc.

EEOC contro Abercrombie & Fitch Stores, Inc.

  • Altro Columbia Global Freedom of Expression cerca di far progredire la comprensione delle norme e delle istituzioni internazionali e nazionali che meglio proteggono il libero flusso di informazioni e di espressione in una comunità globale interconnessa con importanti sfide comuni da affrontare. Per raggiungere la sua missione, Global Freedom of Expression intraprende e commissiona ricerche e progetti politici, organizza eventi e conferenze, partecipa e contribuisce ai dibattiti globali sulla protezione della libertà di espressione e di informazione nel 21° secolo.
Che cos'è l'epidemiologia?

Che cos'è l'epidemiologia?

  • Altro L'epidemiologia è lo studio di come si diffondono le varie sfide sanitarie, comprese le malattie, su chi colpiscono tra le popolazioni e perché, e come prevenirle o controllarle. Scopri di più su questo campo diversificato, che è la pietra angolare della salute pubblica, qui.
Jamal Greene

Jamal Greene

  • Altro Jamal Greene è un esperto di diritto costituzionale la cui borsa di studio si concentra sulla struttura dell'argomentazione giuridica e costituzionale. Insegna diritto costituzionale, diritto costituzionale comparato, diritto del processo politico, primo emendamento e tribunali federali. Greene è l'autore del libro How Rights Went Wrong: Why Our Obsession with Rights is Tearing America Apart (HMH, marzo 2021). È anche autore di numerosi articoli di revisione legale e ha scritto approfondimenti sulla Corte Suprema, sull'aggiudicazione dei diritti costituzionali e sulla teoria costituzionale dell'originalità, incluso Rights as Trumps? (Prefazione di Harvard Law Review per il mandato della Corte Suprema 2017-2018), Rule Originalism (Columbia Law Review, 2016) e The Anticanon (Harvard Law Review, 2011), un esame dei casi della Corte Suprema ora considerati esempi di debole analisi costituzionale, come Dred Scott v. Sandford e Plessy v. Ferguson. Durante l'anno accademico 2018-2019, Greene è stato senior visiting scholar presso il Knight First Amendment Institute della Columbia University, dove ha commissionato e supervisionato nuove ricerche accademiche relative alla libertà di parola e alle nuove piattaforme di comunicazione. È stato visiting professor alla Harvard Law School ed è stato Vice Dean for Intellectual Life della Columbia Law. Attualmente è co-presidente dell'Oversight Board, un organismo indipendente istituito per rivedere le decisioni sulla moderazione dei contenuti su Facebook e Instagram. Greene è un apprezzato commentatore dei media sulla Corte Suprema e sul diritto costituzionale. I suoi articoli sono apparsi su The New York Times, Slate, New York Daily News e The Los Angeles Times. Nel 2019, è stato assistente del senatore Kamala Harris (D-Ca.) durante le udienze di conferma al Senato del giudice Brett Kavanaugh. Prima di diventare avvocato, era un giornalista di baseball per Sports Illustrated. Prima di entrare in Columbia Law nel 2008, Greene è stato Alexander Fellow presso la New York University School of Law. Ha lavorato come impiegato legale per il giudice Guido Calabresi presso la 2nd US Circuit Court of Appeal e per Justice John Paul Stevens presso la Corte Suprema degli Stati Uniti. È membro dell'American Law Institute e fa parte del Board of Academic Advisors dell'American Constitution Society.
Rick D'Avino

Rick D'Avino

  • Altro Rick D'Avino è amministratore delegato di PricewaterhouseCoopers, dove lavora con il vicepresidente e socio dirigente statunitense di PwC, il suo leader fiscale globale, il suo leader fiscale negli Stati Uniti e con le operazioni di politica fiscale di PwC a Washington, DC. Inoltre, attualmente Rick ricopre il ruolo di il Presidente del gruppo Insourced Solutions for Tax di PwC. Rick è stato in GE dal 1991 al 2013, come Vice President e Senior Tax Counsel presso GE Capital fino al 2005 e successivamente come Vice President e Senior Tax Counsel presso General Electric Company. Rick era responsabile di tutti gli aspetti fiscali per GE Capital e, dopo il 2005, per GE Corporate e anche per l'interesse di GE in NBC Universal. Rick ha anche fatto parte del consiglio di amministrazione di GE Capital Corporation e GE Capital Services dal 2009 al 2012 e di GE SeaCo, una joint venture tra GE e Sea Containers Ltd., dal 1996 al 2011. Rick ha iniziato la sua carriera come impiegato del giudice Alvin B. Rubin alla Corte d'Appello degli Stati Uniti per il Quinto Circuito, dopo di che è stato associato presso Cohen & Uretz a Washington, DC Rick ha poi lavorato come Attorney-Advisor e Deputy Tax Legislativo nel Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti dal 1983- 1987. Prima di entrare in GE, Rick è stato partner fiscale presso King & Spalding a Washington, DC Rick è stato membro dell'Internal Revenue Service Advisory Council, del Comitato Esecutivo della sezione fiscale dell'Associazione degli avvocati dello Stato di New York e del Washington, DC e Bar della Pennsylvania. Rick è stato professore a contratto presso il Georgetown University Law Center dal 1982 al 1990 ed è docente di giurisprudenza alla Penn Law. Rick fa parte del Penn Law Board of Overseers, è stato presidente del Penn Law Alumni Board of Managers e ha completato due mandati nel Board of Trustees del Pitzer College. È stato nel consiglio di amministrazione di DomusKids, un'organizzazione per l'educazione e il benessere dei bambini del Connecticut, dal 1994 al 2018. Nel 2018, Rick è stato eletto presidente del consiglio di amministrazione della Stamford Academy di Domus, una scuola charter per studenti dalla nona alla dodicesima classe che hanno lottato in ambienti scolastici tradizionali. Rick è un membro del consiglio di amministrazione e ricopre il ruolo di vicepresidente di National Sawdust, un'organizzazione no profit con sede a Brooklyn che fornisce strutture all'avanguardia e supporto a una vasta gamma di compositori, musicisti e artisti. D'Avino ha ricevuto il suo B.S. alla Wharton School dell'Università della Pennsylvania nel 1977 e si è laureato presso la sua facoltà di giurisprudenza nel 1980, dove è stato redattore della University of Pennsylvania Law Review.
Eugene Ramos '07 sceneggiatore associato per 'Il principe dei draghi

Eugene Ramos '07 sceneggiatore associato per 'Il principe dei draghi'

  • Arti The Dragon Prince è una serie fantasy in streaming animata al computer creata da Aaron Ehasz e Justin Richmond. È la storia di due civiltà, una che ha il potere della magia, e gli umani, che non hanno accesso alla magia in modo naturale.
SCAT Airlines contro Sergei Vitalevich Kim

SCAT Airlines contro Sergei Vitalevich Kim

  • Altro Columbia Global Freedom of Expression cerca di far progredire la comprensione delle norme e delle istituzioni internazionali e nazionali che meglio proteggono il libero flusso di informazioni e di espressione in una comunità globale interconnessa con importanti sfide comuni da affrontare. Per raggiungere la sua missione, Global Freedom of Expression intraprende e commissiona ricerche e progetti politici, organizza eventi e conferenze, partecipa e contribuisce ai dibattiti globali sulla protezione della libertà di espressione e di informazione nel 21° secolo.
Laurea Magistrale in Management dello Sport

Laurea Magistrale in Management dello Sport

  • Sps La Columbia University a tempo pieno è l'università più prestigiosa al mondo che offre un programma di gestione dello sport laureato. La Columbia University...
George E. Lewis

George E. Lewis

  • Musica George E. Lewis è Edwin H. Case Professor of American Music alla Columbia University, dove ricopre il ruolo di Area Chair in Composizione e Facoltà di Musicologia Storica.
Google Street View potrebbe salvarti la vita

Google Street View potrebbe salvarti la vita

  • Altro Le vittime del traffico pedonale a New York City sono al loro tasso più basso dal 1910, quando la città ha iniziato a tenere statistiche affidabili. In tutto, 134 pedoni sono stati uccisi nel 2015, in calo rispetto ai 139 dell'anno precedente. Poiché il programma Vision Zero del sindaco Bill de Blasio cerca nuove strade per eliminare del tutto queste morti, la ricerca della Mailman School può fornire una guida importante. In un
The Sunday Times v. Regno Unito

The Sunday Times v. Regno Unito

  • Altro Columbia Global Freedom of Expression cerca di far progredire la comprensione delle norme e delle istituzioni internazionali e nazionali che meglio proteggono il libero flusso di informazioni e di espressione in una comunità globale interconnessa con importanti sfide comuni da affrontare. Per raggiungere la sua missione, Global Freedom of Expression intraprende e commissiona ricerche e progetti politici, organizza eventi e conferenze, partecipa e contribuisce ai dibattiti globali sulla protezione della libertà di espressione e di informazione nel 21° secolo.